L’ANGOLO DELLA POESIA – “EUGENIO MONTALE”

[…]Ma l’illusione manca e ci riporta il temponelle città rumorose dove l’azzurro si mostrasoltanto a pezzi, in alto, tra le cimase.La pioggia stanca la terra, di poi; s’affoltail tedio dell’inverno sulle case,la luce si fa avara – amara l’anima.[…](Eugenio Montale, I limoni, da Ossi di seppia) Scritta nel 1922 (ma Continue Reading

L’angolo della poesia – Victor Segalen (Il Saggiatore)

«D’un tratto, tu sei: ciò che sei, ecco: la tua essenza vera e la tua multipla ipostasi: contemplazione che si risolve in estasi.» Victor Segalen, da Contemplazione Una sottile linea biografica Victor Segalen nasce a Brest, il 14 gennaio 1878, da genitori istitutori. Cresce in una famiglia piccolo borghese e, Continue Reading

L’angolo della poesia – “Giovanni Giudici”

Giovanni Giudici nasce a Le Grazie, in provincia di La Spezia, nel 1924. Studia a Roma, dove dal 1933 frequenta un collegio cattolico, esperienza per lui decisiva. Si laurea in Letteratura francese e intraprende la strada del giornalismo, occupandosi della pagina culturale di vari quotidiani di Roma, Torino e Milano. Continue Reading

L’angolo della poesia – “Giuseppe Ungaretti”

Tra un fiore colto e l’altro donato l’inesprimibile nulla (Eterno, Giuseppe Ungaretti) Si tratta di una delle prime poesie pubblicate da Ungaretti (nel 1915 su “Lacerba”), benché in una forma molto diversa dall’attuale e col titolo Eternità. A partire dall’edizione del 1931 questa lirica è raccolta nell’Allegria come testo d’apertura Continue Reading