L’angolo della poesia – Vittorio Sereni traduttore (Il Saggiatore)

«I ricordi sono corni da caccia Il cui clamore smuore nel vento» Guillaume Apollinaire Per conoscere Vittorio Sereni – Una sottile linea biografica Vittorio Sereni nasce nel 1913 a Luino, sul lago Maggiore. In gioventù prima si trasferisce prima a Brescia e poi a Milano, dove si laurea in Lettere. Continue Reading

L’angolo della poesia – Victor Segalen (Il Saggiatore)

«D’un tratto, tu sei: ciò che sei, ecco: la tua essenza vera e la tua multipla ipostasi: contemplazione che si risolve in estasi.» Victor Segalen, da Contemplazione Una sottile linea biografica Victor Segalen nasce a Brest, il 14 gennaio 1878, da genitori istitutori. Cresce in una famiglia piccolo borghese e, Continue Reading

L’angolo della poesia – Anna Achmàtova e Rainer Maria Rilke (Edizioni La Vita Felice)

«Sapevo che tu mi sognavi. Perciò non potevo dormire, azzurrina la fiamma d’un fanale m’indicava la via.» Anna Achmàtova, da Il sogno Una sottile linea biografica Anna Achmàtova nasce ad Odessa nel 1889. Trasferitasi in gioventù a San Pietroburgo, aderisce al movimento poetico dell’Acmeismo, che, in polemica con il Futurismo, Continue Reading

L’angolo della poesia – “Giovanni Giudici”

Giovanni Giudici nasce a Le Grazie, in provincia di La Spezia, nel 1924. Studia a Roma, dove dal 1933 frequenta un collegio cattolico, esperienza per lui decisiva. Si laurea in Letteratura francese e intraprende la strada del giornalismo, occupandosi della pagina culturale di vari quotidiani di Roma, Torino e Milano. Continue Reading

Recensione “Persone normali” – Sally Rooney

Classe 1991, giornalista, direttrice della rivista letteraria «The Stinging Fly», l’irlandese Sally Rooney scavalca le classifiche libresche con il potente romanzo d’esordio Conversations with friends (Parlarne tra amici, tradotto in Italia per Einaudi, nella collana Supercoralli), vero e proprio caso letterario, vincitore del Sunday Times/PFD Young Writer Aword 2017, e Continue Reading

Recensione “Più lontano di così” – Lucrezia Lerro

Avrei voluto divorare il mondo. Il nuovo romanzo di Lucrezia Lerro, Più lontano di così, pubblicato per La nave di Teseo nella collana Oceani, appare fin dalle primissime pagine un racconto molto appassionato e spiccatamente psicologico, che scava nell’interiorità della protagonista, Leda Linzio, rivelandone le ossessioni e le paure più Continue Reading

Recensione “L’Arcipelago del Cane” – Philippe Claudel

Definito da Le Figaro come «una drammaturgia implacabile, una narrazione corale, feroce e edificante, una favola nera come raramente se ne sono lette», il nuovo romanzo di Philippe Claudel – scrittore francese classe 1962, approdato in Italia con L’Arcipelago del Cane per Ponte alle Grazie, nella collana Scrittori -si impone Continue Reading

Recensione “La notte del Getsemani” – Massimo Recalcati

Nella notte del Getsemani, la notte fatale, Gesù appare nella sua più radicale umanità. Ancor più della crocifissione e della morte, «questa notte parla della finitezza vulnerabile della vita del Cristo, parla di noi, della nostra condizione umana.» Nell’orto degli ulivi, Gesù, in uno stato d’animo di profonda volubilità, mostra Continue Reading

Recensione “Vecchie noiose” – Gaia de Beaumont

Dopo diversi anni di silenzio letterario, Gaia de Beaumont (1951) torna alla riscossa con il suo ultimo romanzo Vecchie noiose, pubblicato da Marsilio nella collana Romanzi e racconti. Il nuovo romanzo della de Beaumont, che appare ironico, dissacrante, ma nello stesso tempo molto attento sulle problematiche del mondo contemporaneo, si Continue Reading

Recensione “Vani d’ombra” – Simone Innocenti

Il romanzo d’esordio dello scrittore fiorentino Simone Innocenti, Vani d’ombra, approda in tutte le librerie italiane pubblicato dalla Casa Editrice Voland, nella collana Intrecci (collana che vede, tra i tanti, nomi quali Georges Perec, Julio Cortázar, Emil Cioran, Vanni Santoni). Già cimentatosi nella scrittura di una raccolta di racconti pubblicata Continue Reading