“«Pigliare occhi, per aver la mente.» Dante, la Commedia e le arti figurative” – Laura Pasquini (Carocci Editore)

Il 14 settembre 2021 si celebreranno settecento anni dalla morte del sommo poeta, Dante Alighieri. Padre della letteratura e della lingua italiana, genio di indiscussa creatività artistica, talento multiforme, la sua fama è stata consacrata nei secoli dalla Commedia, squisito viaggio letterario nei tre regni dell’aldilà e vivido affresco della Continue Reading

«Lingua mortal non dice». Guida alla lettura del testo poetico – Uberto Motta (Carocci Editore)

«Lingua mortal non dice/ Quel ch’io sentiva in seno» Da questo celeberrimo verso di Giacomo Leopardi, tratto dalla canzone A Silvia, Uberto Motta trae il titolo del suo ultimo saggio, «Lingua mortal non dice». Guida alla lettura del testo poetico, edito dalla casa editrice Carocci (pp. 312, €27,00). Uberto Motta Continue Reading

“Teatro. Personaggio e condizione umana” – Guido Paduano

Il teatro si presenta come una delle forme di comunicazione più complesse: è un fenomeno culturale composito e molto articolato, sia nelle sue evoluzioni storiche sia per quanto riguarda gli aspetti letterari e quelli più specificamente tecnici. Assistere a uno spettacolo teatrale, che “rappresenta una storia”, è un’esperienza molto diversa Continue Reading

Raffaello Cortina Editore – Due novità in libreria

Fresche di stampa, due novità editoriali per la casa editrice Raffaello Cortina Editore:• Ivano Dionigi, Parole che allungano la vita (sott. Pensieri per il nostro tempo), con una prefazione del cardinal Gianfranco Ravasi;• Silvia Kanizsa, Francesca Linda Zaninelli (a cura di), La vita a scuola. Latinista, accademico, presidente della Pontificia Continue Reading

L’età postunitaria e il primo Novecento: i prosatori Edmondo De Amicis e Federigo Tozzi

L’industria editoriale, in grande espansione nell’età postunitaria grazie all’aumento del pubblico scolarizzato, punta sul romanzo, aprendo agli autori italiani un mercato dove dominavano le opere francesi e inglesi. La figura del romanziere inizia a professionalizzarsi, avvicinandosi anche nei codici comunicativi a quella del giornalista. Lo stile si svecchia, facendosi più Continue Reading

Per un Natale letterario – I “Racconti di Natale” di Grazia Deledda

Per conoscere Grazia Deledda – Una sottile linea biografica Grazia Deledda nasce a Nuoro, in Sardegna, nel 1871. I pregiudizi e le remore psicologiche di un ambiente familiare piuttosto chiuso fanno sì che, nonostante l’ottimo profitto, debba lasciare l’educazione scolastica subito dopo le scuole elementari. Grazia riesce però a farsi Continue Reading

Recensione “Vani d’ombra” – Simone Innocenti

Il romanzo d’esordio dello scrittore fiorentino Simone Innocenti, Vani d’ombra, approda in tutte le librerie italiane pubblicato dalla Casa Editrice Voland, nella collana Intrecci (collana che vede, tra i tanti, nomi quali Georges Perec, Julio Cortázar, Emil Cioran, Vanni Santoni). Già cimentatosi nella scrittura di una raccolta di racconti pubblicata Continue Reading

Recensione “Corpo felice. Storia di donne, rivoluzioni e un figlio che se ne va” – Dacia Maraini

L’ultima fatica letteraria di Dacia Maraini, Corpo felice. Storia di donne, rivoluzioni e un figlio che se ne va, edita da Rizzoli, affronta temi cruciali molto cari alla scrittrice: la maternità, il ruolo della donna nella società, la sessualità femminile, le lotte femministe per l’acquisizione dei diritti, la rivoluzione del Continue Reading

Recensione “Poesie” – Girolamo Comi

«Sapevo poco di Girolamo Comi», scrive Gian Luigi Beccaria, noto linguista e critico letterario, membro dell’Accademia della Crusca, «(qualcosa avevo letto nelle pagine di Marti e Macrì): è stato Donato Valli a farmelo riscoprire con la sua edizione critica. Mi è sembrato un caso talmente unico nel Novecento italiano che Continue Reading

Recensione “Doppio vetro” – Halldóra Thoroddsen

Le finestre, si sa, sono l’emblema dell’apertura verso il mondo. Sono piccoli rettangoli che racchiudono il desiderio di scoprire le bellezze dell’universo che ci circonda, cogliendolo, seppur limitatamente, da una prospettiva sempre diversa.  Aprendo una finestra si può accedere ad un mondo che nasconde tante bellezze, tante passioni, tanta vita; Continue Reading