“Le origini cristiane. Testi e autori (secoli I-II)” – A. Annese, F. Berno, M. Fallica, M. Mantovani (Carocci Editore)

La complessa vicenda del cristianesimo delle origini, che s’inserisce in un arco cronologico che va dagli anni Trenta del I secolo fino a poco dopo la metà del II secolo, è al centro del nuovo volume di Andrea Annese, Francesco Berno, Maria Fallica e Margherita Mantovani, Le origini cristiane. Testi Continue Reading

“Scritti su Dante” – Giorgio Inglese (Carocci Editore)

Come d’autunno si levan le fogliel’una appresso de l’altra, fin che ’l ramovede a la terra tutte le sue spoglie,similemente il mal seme d’Adamogittansi di quel lito ad una ad una,per cenni come augel per suo richiamo.Divina Commedia, Inferno, III, vv. 112-117. Il 14 settembre 2021 si celebreranno i settecento Continue Reading

“Ai margini del Medioevo. Storia culturale dell’alterità” – Marina Montesano (Carocci editore)

Il concetto di alterità, così come quello di cultura e di identità, è molto antico, e poggia su una nozione chiave degli studi culturali: quello di “differenza”. La costruzione dell’identità, fenomeno estremamente complesso e ancora oggi oggetto di dibattito tra gli studiosi delle più diverse discipline, avviene attraverso pratiche di Continue Reading

“Cerbero e gli altri. I mostri nella Divina Commedia” – Lorenzo Montemagno Ciseri (Carocci Editore)

Tra le tre cantiche che compongono il capolavoro della letteratura italiana, la Divina Commedia, forse solo l’Inferno ha resistito imperterrito alle umidicce macchie del tempo. Non che il magnifico Purgatorio o l’eccelso Paradiso siano stati confinati dai lettori e dalla critica in un piccolo angusto angoletto, anzi, tutt’altro, su di Continue Reading

“Tarda antichità. Profilo storico e prospettive storiografiche” – Arnaldo Marcone (Carocci editore)

La storiografia ha convenzionalmente suddiviso la lunga storia di Roma in tre grandi periodi: l’età monarchica (753 a.c – 509 a.C.), l’età repubblicana (509 a.C. – 31 a.C.) e l’età imperiale (31 a.C. – 476 d.C.). Se la classica periodizzazione in tre età è accettata all’unanimità dagli studiosi, complessa e Continue Reading

“Il Novecento dei libri. Una storia dell’editoria in Italia” – Irene Piazzoni (Carocci editore)

La proteiforme esperienza editoriale italiana, pur nelle sue profonde contraddizioni e limiti, assume un carattere estremamente originale nella storia culturale del Novecento italiano. L’editoria, così come oggi ci appare, è frutto di un lungo percorso di maturazione e di cambiamento che ha attraversato, non indenne e con a volte profonde Continue Reading

“Calibano e la strega. Le donne, il corpo e l’accumulazione originaria” – Silvia Federici (Mimesis Edizioni)

Nel XVI secolo, a seguito della Riforma Protestante di Martin Lutero, della Controriforma e della Riforma cattolica, la censura e la repressione degli eretici assunse proporzioni gigantesche. Non solo nei paesi cattolici, ma anche nei paesi protestanti l’ortodossia fu difesa con estrema intransigenza, attraverso la costruzione di uno spietato apparato Continue Reading

“Saba, Ungaretti e altro Novecento” – Maria Antonietta Terzoli (Carocci Editore)

Il concetto di “Novecento”, in riferimento alla produzione poetica del secolo scorso, ha assunto carattere storicizzante in seguito alla pubblicazione, nel 1978, dell’antologia Poeti italiani del Novecento, curata da Pier Vincenzo Mengaldo. Tale preziosa antologia raccoglie, infatti, le voci poetiche più significative della letteratura italiana novecentesca, da Marino Moretti a Continue Reading

“Un Medioevo Mediterraneo. Mille anni tra Oriente e Occidente” – Lorenzo Tanzini, Francesco Paolo Tocco (Carocci Editore)

La tradizione storiografica ha convenzionalmente indicato il 476 d.C, anno della caduta dell’Impero Romano d’Occidente, e il 1492, anno della scoperta dell’America da parte di Cristoforo Colombo, come gli estremi cronologici entro i quali racchiudere il Medioevo. Letteralmente “età di mezzo”, il concetto Medioevo è stato coniato dagli intellettuali e Continue Reading

“«Pigliare occhi, per aver la mente.» Dante, la Commedia e le arti figurative” – Laura Pasquini (Carocci Editore)

Il 14 settembre 2021 si celebreranno settecento anni dalla morte del sommo poeta, Dante Alighieri. Padre della letteratura e della lingua italiana, genio di indiscussa creatività artistica, talento multiforme, la sua fama è stata consacrata nei secoli dalla Commedia, squisito viaggio letterario nei tre regni dell’aldilà e vivido affresco della Continue Reading